XL
LG
MD
SM
XS
Home > Eventi > Corsi Residenziali > LARS, sindrome da resezione anteriore del retto:

LARS, sindrome da resezione anteriore del retto:

Mar 29 Novembre 2022

multidisciplinarietà, percorsi e cura della persona; oltre la stomia

Data e Luogo: 4 marzo 2023, Novotel Genova City, Via Antonio Cantore 8/c – 16126 Genova

Numero e tipologia Partecipanti: 45 Infermieri, infermieri pediatrici, medici chirurghi tutte le discipline

Responsabile Scientifico del Corso: Lucia Mensi

Responsabile Provider: Mattia Zamprogno

Quota d’iscrizione: 20 EURO

Razionale

Nell’ambito del trattamento delle neoplasie rettali, riveste negli ultimi anni, un ruolo sempre più rilevante la valutazione degli esiti funzionali. Mentre fino a pochi decenni fa il focus clinico era concentrato in prevalenza sulla radicalità oncologica e sulla sopravvivenza libera da malattia, è ormai chiaro come anche gli outcome di tipo funzionale debbano rientrare nella valutazione delle opzioni terapeutiche e nella pianificazione di una strategia che sia in linea con le attese dei pazienti in termini di qualità di vita.

E’ fiorita a riguardo una recente letteratura scientifica. E’ stata individuata una vera e propria sindrome da resezione rettale (LARS) in una quota rilevante di pazienti, in grado di condizionare in maniera decisiva la qualità di vita anche in assenza di ripresa di malattia. I pazienti che sviluppano questa sindrome hanno sintomi funzionali come urgenza defecatoria, incremento del numero di evacuazioni, defecazione frazionata, difficoltà di evacuazione, incontinenza fecale, diarrea, stipsi, o l’alternanza di alcuni tra questi.

Sebbene la maggior parte delle alterazioni funzionali siano spontaneamente recuperate entro 6-12 mesi dopo l’intervento, studi a lungo termine hanno riportato la presenza di una persistenza dei disturbi significativa anche oltre 10 anni, suggerendo che dopo i 12 mesi tali sintomi rappresentino il risultato di cambiamenti permanenti piuttosto che un transitorio esito postoperatorio.

Sono stati inoltre ideati strumenti validati per una valutazione oggettiva della stessa nonché degli esiti funzionali anche sulla sfera urologica e sessuale. E’ ormai chiaro come la valutazione funzionale preoperatoria, il monitoraggio degli esiti funzionali nel primo postoperatorio e la presa in carico precoce delle disfunzioni pelviche può consentire un recupero più rapido ed efficace e dovrebbe essere parte del follow-up attuato nei centri di riferimento. 

Scopo di questo progetto formativo è descrivere qual è lo stato dell’arte nella gestione della sindrome da resezione anteriore del retto e definire delle linee di indirizzo gestionale generali da implementare nella pratica clinica stomaterapica.

OBIETTIVO FORMATIVO GENERALE

Applicazione nella pratica quotidiana dei principi e procedure dell’EBM ed EBN nei confronti dei pazienti affetti da LARS

OBIETTIVI FORMATIVI SPECIFICI

  • Acquisire contenuti tecnico professionali (competenze e conoscenze) per la gestione dei pazienti affetti da LARS
  • Acquisire competenze nell’appropriatezza delle prestazioni sanitarie, sistemi di valutazione, verifica e miglioramento dell’efficienza ed efficacia dei percorsi di cura dei pazienti affetti da LARS
  • Acquisire competenze per la sicurezza del paziente, risk management e responsabilità professionale nell’assistenza alla persona con LARS

PROGRAMMA

OrarioArgomentoMetodologiaDocente
9.20-9.40Presentazione del corso e obiettivi formativiRelazione su tema preordinatoDr. Zamprogno M
9.40-10.20La sindrome da resezione anteriore del retto: inquadramento clinico ed evidenzeRelazione su tema preordinatoDr.  Romairone E
10.20–10.40La valutazione preoperatoria di un persona candidata a resezione anteriore del retto (RAR): per una scelta consapevoleRelazione su tema preordinatoDr. Masini R
10.40-11.00    Pausa caffè
11.00-11.20La presa in carico precoce della persona candidata a resezione anteriore del retto (RAR): evidenze dalla letteraturaRelazione su tema preordinatoDr. Valenti A
11.20-12.00Dieta, lassativi, costipanti, farmaci:  “trial and error”  quali strategie? quali evidenze?Relazione su tema preordinatoDr.ssa Cognein P
12.00-13.00La riabilitazione del pavimento pelvico per i pazienti con sindrome da resezione anteriore del retto: strumenti, percorsi  e timingRelazione su tema preordinatoDr.ssa  Mensi L
Pausa Pranzo
14.00-14.20Il ruolo dello stomaterapista nel paziente affetto da sindrome da resezione anteriore del retto: un’esperienzaRelazione su tema preordinatoDr. Valenti A
14.20-15.00Irrigazione trans colica: sintesi della letteratura e indicazione clinicaRelazione su tema preordinatoDr. Della Sanità M
15.00-16.00Irrigazione trans colica: esperiamo?  Esecuzione diretta da parte dei partecipanti di attività pratiche o tecnicheDr.ssa Mensi L Dr. Della Sanità M
16.00-17.40Professionisti sanitari, pazienti, aziende: Quali sinergie attivare? Quali ambiti di ricerca?Confronto dibattito tra pubblico e esperti guidato da un conduttoreDr.ssa Mensi L
17.40-18.00Conclusione del corso e Compilazione Questionari ECM e Qualità Dr.ssa Mensi L

COSA SAPERE E COME ISCRIVERSI:

  • LA QUOTA DI ISCRIZIONE ALL’EVENTO COMPRENDE LA PARTECIPAZIONE E IL PRANZO.
  • PER IL SEGUENTE CORSO NON SONO PREVISTI RIMBORSI SPESA, IL VIAGGIO PER RAGGIUNGERE LA LOCATION E’ A CARICO DEL DISCENTE

La quota d’iscrizone è di euro 20,00. Il versamento deve essere effettuato tramite bonifico bancario intestato a:

AIOSS

BANCA INTESA SANPAOLO

Filiale di MILANO – Piazza Paolo Ferrari, 10

IBAN: IT68 T030 6909 6061 0000 0119 795

Causale: quota iscrizione corso lars Genova

Si prega di inviare copia dell’avvenuto  bonifico a: enricabosoni@tiscali.it

  • PER ISCRIVERSI AL CORSO E’ NECESSARIO COMPILARE IL FORM SOTTOSTANTE:
AIOSS
Associazione Tecnico-Scientifica di Stomaterapia e Riabilitazione del Pavimento Pelvico
Vicolo A. Manzoni 15,
35012 Camposampiero – PD
P. Iva 01303620544